Homepage » Guide » Viaggiare in Cile

    Viaggiare in Cile

    Volare in Cile

    La principale compagnia aerea del Cile, LATAM (www.latam.com), collega l'Europa e gli Stati Uniti con il Cile. Anche British Airways (www.ba.com) vola a Santiago via Sao Paulo in Brasile (la seconda tratta è operata dalla LATAM), Air France vola da Londra via Parigi (www.airfrance.com), e Air Canada arriva da Londra via Toronto (www.aircanada.com).

    L'aeroporto principale è: Santiago Arturo Merino Benitez International Airport.

    Tempi di volo

    All'arrivo all'aeroporto in Cile, i visitatori sono emessi a tarjeta de turismo (carta turistica) dalle autorità per l'immigrazione. I viaggiatori devono conservare questo documento e presentarlo all'immigrazione dopo aver lasciato il paese.

    Guide aeroportuali

    Aeroporto Internazionale Santiago Arturo Merino Benítez

    Codice

    SCL

    Posizione

    L'aeroporto internazionale Santiago Arturo Merino Benítez si trova a 15 km (9,5 miglia) a nord-ovest del centro di Santiago.

    Tel

    +56 2 2690 1752.

    Indirizzo

    Scopri di più>

    Tempi di volo

    Da Londra - 17 ore (compresa la sosta); New York - 10 ore e 30 minuti.

    Passaggi d'aria

    Il Visit South America Pass di oneworld (www.oneworld.com) è valido in Argentina, Bolivia, Brasile, Colombia, Cile (ad eccezione dell'Isola di Pasqua), Ecuador, Paraguay, Perù, Uruguay e Venezuela. Le compagnie aeree partecipanti sono American Airlines (AA), British Airways (BA), LAN (LA), Qatar Airways (QR), TAM (KK) e le loro affiliate. Il pass deve essere acquistato al di fuori del Sud America nel paese di residenza. Consente viaggi illimitati verso oltre 60 destinazioni. Puoi prendere tutti i voli che vuoi, ma devi prenotare almeno tre voli.

    Tassa di partenza

    Nessuna.

    Viaggiando in Cile in treno

    Un servizio sporadico esisteva tra il Cile e la Bolivia (sebbene fosse usato principalmente per il trasporto merci). Si parla di rianimare quella linea, anche se potrebbero essere anni prima che ciò accada.

    Guidando in Cile

    Il Cile condivide una frontiera nord con il Perù e la Bolivia e l'Argentina è ad est. Ci sono più di 30 valichi di confine accessibili su strada con l'Argentina, anche se nei mesi invernali molti sono chiusi a causa della neve (ricorda, le spaventose Ande separano i due paesi).

    I due valichi di frontiera più comunemente utilizzati su strada sono il Paso Internacional Los Libertadores, chiamato anche Cristo Redentor, un passo di montagna mozzafiato sulle Ande tra Mendoza, Argentina e Santiago, in Cile, raggiungendo elevazioni di 3.200 m (10.500 piedi) e alcuni intensi tornanti. L'altro incrocio popolare è l'incrocio di Pajaritos (noto anche come Paso Cardenal Antonio Samoré) tra Villa La Angostura, Argentina e Osorno, Cile.

    Nota di guida

    Molti valichi di frontiera sono strade asfaltate, anche se alcuni, soprattutto verso l'estremo sud del Cile o l'estremo nord di Atacama, sono strade sterrate. Molti non sono accessibili con i mezzi pubblici e chiudono per l'inverno a causa della neve. È meglio quando è possibile verificare in anticipo con l'ufficio turistico più vicino o con l'ufficio di gendarmeria (polizia di frontiera) per assicurarsi che la traversata sia aperta.

    Arrivare in Cile in barca

    Linee di navigazione come la Compañía Chilena de Navegación Interéceçica (CCNI) (www.ccni.cl) e la Compañía Sud Americana de Vapores (CSAV) (da New York e dai porti europei) (www.csav.com) operano in Cile. Il porto più grande del paese è San Antonio.

    Operatori di traghetti

    Cruce Andino (www.cruceandino.cl) corre tra Bariloche, Argentina e Puerto Varas, in Cile. Anche se non è un vero e proprio traghetto, piccole barche possono essere noleggiate da Juana de Arco (www.interpatagonia.com/juanadearco) dal Lago Puelo, in Argentina, per fare un attraversamento d'acqua, ma fanno scendere i passeggeri al confine cileno - la maggior parte dei viaggiatori continua piede.

    Prossimo articolo
    Viaggiare in Cina
    Articolo precedente
    Viaggiare in Ciad