Homepage » Guide » Zambia Meteo, clima e geografia

    Zambia Meteo, clima e geografia

    Tempo e clima

    Periodo migliore per visitare

    Sebbene lo Zambia si trovi ai tropici, l'altezza dell'altopiano fa sì che il clima sia raramente caldo, tranne che nelle valli. Ci sono tre stagioni: la stagione invernale fresca e secca da maggio a settembre; la stagione calda e secca in ottobre e novembre; e la stagione delle piogge, che è ancora più calda, da dicembre ad aprile.

    Abbigliamento richiesto

    Pesi leggeri o tropicali con indumenti impermeabili.

    Geografia

    Lo Zambia è un vasto altopiano tropicale del Sud Africa confinante con l'Angola a ovest, la Repubblica Democratica del Congo a nord, la Tanzania a nord-est, il Malawi a est, il Mozambico a sud-est, lo Zimbabwe e il Botswana a sud e la striscia Caprivi della Namibia a sud-ovest.

    Il fiume Zambesi, insieme al lago Kariba, costituisce la frontiera con lo Zimbabwe e si trova al punto più basso della Zambia. Le Cascate Vittoria, formate dallo Zambesi che precipita su una scogliera nella gola di Batoka, è uno dei luoghi più spettacolari dell'Africa (se non del mondo). Il lago Kariba, che è stato creato dalla costruzione della diga di Kariba negli anni '50, è il più grande serbatoio del mondo per volume.

    La capitale dello Zambia, Lusaka, si trova all'incirca nel centro del paese, una regione di cespugli fittamente boscosa. A est ea nord-est, il paese si eleva su un altopiano di 1200 metri, coperto da savana decidua, piccoli alberi, pianure erbose o zone paludose.

    Nel Zambia centrale, il South Luangwa National Park, a est di Lusaka, e il Kafue National Park, a ovest di Lusaka, sono magnifiche distese di praterie fluviali, boschi e foreste con alcune delle popolazioni più folte e diversificate di animali selvatici in Africa.