Homepage » posti » Le 10 migliori spiagge del mondo per Beachcombing

    Le 10 migliori spiagge del mondo per Beachcombing

    Se ti piacciono i beachcombing, potresti pianificare la tua prossima vacanza in una di queste fantastiche spiagge in tutto il mondo.

    Lincoln City, Oregon Credito: Bigstock.com
    Lincoln City, Oregon spiaggia

    Lincoln City, Oregon (Alberghi vicini)

    La selvaggia e pittoresca costa dell'Oregon è una destinazione di livello mondiale per gli amanti della spiaggia e dei cacciatori di tesori, con una grande varietà di legni, fossili, diaspro e agata. Lincoln City è uno dei posti migliori in cui iniziare, situato lungo la parte centrale della costa. Offre anche un'opportunità unica ogni giorno da ottobre a maggio, quando la colorata pesca in vetro soffiato a mano galleggia in una varietà di dimensioni, ognuna firmata e numerata da un artista locale, sono esposte sopra la marea lungo il tratto di spiaggia di 8 miglia da designato "fate fluttuanti". Se ne trovi uno, devi tenerlo. Ci sono anche autentici carri da pesca in vetro giapponesi che a volte vanno alla deriva.

    Glass Beach, Fort Bragg, California Credito: wikimedia.org
    Spiaggia di vetro

    Glass Beach, Fort Bragg, California (Alberghi nelle vicinanze)

    La città di Fort Bragg, situata nella bellissima contea di Mendocino, nella California settentrionale, ospita Glass Beach. La spiaggia è composta da centinaia di migliaia di piccoli pezzi di vetro marino colorati. Il sito era una volta la discarica della città, dove dalla fine del 1800 fino agli anni '60, la gente gettava la spazzatura. Nei decenni successivi le onde martellanti pulirono la spiaggia, abbattendo tutto tranne il vetro e la ceramica, dando vita a quei piccoli pezzi colorati che lo ricoprono oggi. Anche se è stata spesso definita una "mecca per i collettori di vetro di mare", tecnicamente, è illegale rimuoverla, anche se con così tanti che vengono a cercare quei tesori scintillanti, non c'è quasi nulla come prima. Tuttavia, vale sicuramente la pena dare un'occhiata - e l'area circostante è incredibilmente splendida. Oltre al beachcombing, i visitatori possono cavalcare i cavalli lungo la sabbia sulle spiagge vicine e nella foresta di sequoie, kayak, escursioni e altro.

    White Park Bay, Ballintoy, Irlanda Credito: K.C. Dermody
    White Park Bay, Baillintoy, Irlanda del Nord

    White Park Bay, Ballintoy, Irlanda (Alberghi vicini)

    Situata lungo la Causeway Coast dell'Irlanda del Nord, White Park Bay è una delle spiagge più belle, fiancheggiata da antiche dune di sabbia e rigogliose praterie punteggiate da orchidee selvatiche. La spiaggia sabbiosa, ricca di fossili, ospita anche calcari e fossili bivalvi, mentre gli strumenti neolitici sono stati scoperti nei fiumi che scendono verso il mare d'Irlanda. Il famoso Giant's Causeway, un paesaggio di scogliere spettacolari, con la zona costiera composta da circa 40.000 colonne di basalto create da un'eruzione vulcanica avvenuta circa 60 milioni di anni fa, si trova nelle vicinanze, così come il Carrick-a -Rede Bridge. Se hai il coraggio di attraversarlo e guardare in basso, puoi cercare i delfini che passano e persino lo squalo basking occasionale.

    Sand Dollar Beach, Big Sur, California Credito: Bigstock.com
    Sand Dollar Beach, California

    Sand Dollar Beach, Big Sur, California (Alberghi vicini)

    Sand Dollar Beach, situato lungo la costa di Big Sur a Monterey, è assolutamente mozzafiato. È un luogo popolare per fare picnic, pescare, fare surf, andare in spiaggia e cercare jade, pesca e surf, anche se le onde ruvide e le forti correnti di strappo lo rendono pericoloso per guadare o nuotare, ma non è per questo che viene la gente. La vicina Jade Cove è una delle preferite dai cacciatori di tesori che cercano la giada di nefrite, che spesso si trova qui. Se speri di trovarne qualcuno, pianifica di arrivare con la bassa marea, ma ricorda che i regolamenti richiedono che un individuo possa prendere solo ciò che può portare, e che nessuno strumento può essere usato se non uno strumento manuale per manovrare e sollevare la giada, o graffiare la sua superficie per determinare se è quello che è veramente.

    Isola di Sanibel, in Florida Credito:
    Conchiglie della spiaggia della Florida Sanibel Island

    Sanibel Island, Florida (Alberghi vicini)

    Sanibel Island è la mecca degli amanti delle conchiglie, dove puoi trovare la bellissima Junonia, una conchiglia a cono contorto con segni simili alle macchie di una giraffa: se ne trovi una, puoi persino ottenere la tua foto sul giornale locale. Si dice che il colpo migliore per trovare l'agognata conchiglia sia nella spiaggia di Bowman, all'estremità settentrionale delle spiagge affacciate sul Golfo. Questa isola barriera dominata dai rifugi della fauna selvatica sulla costa del Golfo ospita numerose spiagge incontaminate di sabbia bianca piene di conchiglie, ma se non trovi quello che stai cercando, puoi controllare il Museo delle Bailey-Matthews Shell, che ospita più di 150.000 esemplari. La spiaggia di Blind Pass è popolare tra i collezionisti di conchiglie a causa delle forti correnti nel corso d'acqua e delle tempeste occasionali che portano un ricco raccolto di conchiglie. Altri punti salienti dell'isola includono il J.N. (Ding) Darling National Wildlife Refuge, ospita manate giganti di natura mite e in via di estinzione e 30 altre specie di mammiferi, e la USS Mohawk CGC Veterans Memorial Reef, che ospita molte specie di pesci e altri animali marini.

    Shell Beach, Shark Bay, Australia occidentale Credito:
    Shell Beach, Shark Bay, Australia occidentale

    Shell Beach, Shark Bay, Australia Occidentale (Alberghi nelle vicinanze)

    Questo tratto di spiaggia di oltre 68 miglia su L'Haridon Bight nella baia di Shark dell'Australia occidentale è costituito interamente da conchiglie. Ci sono miliardi di piccoli gusci bivalvi coquina che sono stati depositati più di 4000 anni fa, creare questa lunga spiaggia bianca e innevata che è lambita da un mare color acquamarina. Sono ammucchiati fino a 33 piedi di profondità, rendendo quello che deve essere il sogno numero 1 di Beachcomber sul pianeta. Questo tratto di costa presenta anche una varietà di conchiglie colorate e una densità di beachcomber sorprendentemente bassa. È ideale anche per il sandboard, lo snorkeling, il nuoto e il surf, anche se ci vorrà un po 'per arrivarci - è a nove ore di macchina dal più vicino aeroporto principale di Perth. Ma pochi direbbero che non ne valeva la pena.

    Okracoke Island, North Carolina Credito: Bigstock.com
    Ocracoke Island

    Okracoke Island, North Carolina (Alberghi vicini)

    L'isola più remota delle Outer Banks, Ocracoke è un'isola remota che fu colonizzata nella metà del XVIII secolo e ospita il più antico faro operativo sulla costa orientale - il secondo più antico dell'intera nazione. Può essere visto in tutto il villaggio di Ocracoke, offrendo opportunità fotografiche perfette da cartolina dalla terra e dal mare. Okracoke ospita anche spiagge selvagge e incontaminate scarsamente popolate, anche al culmine dell'estate - ea North Point si può scoprire di tutto, dai cappucci scozzesi e dai dollari di sabbia alle piccole coquine a forma di farfalla. Beachcombing qui è particolarmente eccitante la mattina dopo un grande squall. L'isola ospita anche pony selvatici e oltre 250 strutture storiche, la maggior parte dei quali utilizza materiali provenienti da navi affondate.

    Gulf Islands National Seashore, Pensacola, Florida Credito: bigstock.com
    Isole del Golfo

    Gulf Islands National Seashore, Pensacola, Florida (Alberghi vicini)

    Il Gulf Islands National Seashore è sede di acque luccicanti color acquamarina e spiagge incontaminate di sabbia bianca che si estendono da Cat Island, Mississippi per 160 miglia a est all'area di Okaloosa vicino a Fort Walton Beach, in Florida. Subito dopo una grande tempesta, la sabbia sorprendentemente bianca svela un tesoro esclusivo di questa zona: le palle di uragano. Gli oggetti a forma di uovo sono creati dallo schianto delle onde durante una tempesta, con erba di palmetto, alghe e avvolgimento di paglia strettamente attorno a una piccola pietra o guscio prima di essere gettati sulla sabbia. Se non c'è stata una tempesta, c'è ancora molto da trovare, comprese le conchiglie preistoriche che sono state lasciate dai primi coloni. Ci sono anche dollari di sabbia, trivelle, coquine, coni di alfabeto, noce moscata comune e altro ancora. Le 12 aree del National Seashore ospitano campeggi, sentieri, aree pic-nic e forti storici.

    Padre Island National Seashore, Texas Credito: NPCA via Flickr
    Padre Island National Seashore

    Padre Island National Seashore, Texas (Alberghi vicini)

    Il South Padre Island National Seashore si estende per circa 70 miglia lungo il Golfo del Messico a Corpus Christi, in Texas. Non solo offre tutti i tipi di divertimento sulle sue splendide spiagge, nelle calde acque del Golfo, ma è una vera mecca per conchiglie, legni e fagioli marini, che sono semi e frutti trasportati nell'oceano da fonti d'acqua dolce. Poiché quest'area è una grande via di fuga per le navi, è anche un ottimo punto per localizzare oggetti fatti dall'uomo che si lavano a riva, come vecchie parti di barche come boe e reti da pesca. Ma sappi che, dato che il National Park Service regola l'isola barriera, i beachcomber sono tenuti a limitare il loro bottino a qualsiasi cosa riescano a montare all'interno di un secchio da cinque galloni. Altre attrazioni popolari qui includono osservazione dei delfini, pesca e semplicemente rilassarsi o passeggiare sulla sabbia.

    Lunan Bay Beach, in Scozia Credito: Bigstock.com
    Lunan Bay Beach, in Scozia

    Lunan Bay Beach, Scotland (Alberghi vicini)

    Lunan Bay, sulla costa dell'Angus, a circa due ore a nord di Edimburgo, ospita una delle spiagge più belle e meno conosciute di tutta la Scozia. La splendida spiaggia di fronte est con sfumature di arenaria rosa è sostenuta da dune di sabbia e incorniciata da basse scogliere a nord ea sud. Il tratto di due miglia è dominato dal Castello Rosso, costruito per il re Guglielmo il Leone di Scozia per difendersi dagli invasori vichinghi nel 12 ° secolo. È una spiaggia fantastica per il surf, l'equitazione e la pesca, infatti la pesca tradizionale è ancora praticata qui con reti appese a pali scavati nella sabbia per intrappolare i pesci nelle maree sfuggenti. Cerca tra le pile di piccoli ciottoli sulla spiaggia sabbiosa e potresti anche trovare noduli agati. Queste rocce vulcaniche colorate, fasciate, di età devoniana, sono localmente chiamate "ciottoli scozzesi". Non è esattamente facile arrivare qui, tuttavia, dovrai guidare o camminare dalla città più vicina di Arbroath e poi attraversare il massiccio. dune di sabbia, ma fa tutto parte dell'avventura.